BIOMECCANICA

La biomeccanica articolare in 5 punti consiste in una metodologia di osservazione prima e valutazione digito pressoria dopo, dei principali cardini articolari del Corpo Umano che sottoposti alle sollecitazioni e carichi quotidiani trovano il loro punto di equilibrio in correlazione alla deformazione che la Forza di Gravità esercita sullo stesso. Questa metodologia, unica e innovativa, arricchisce le competenze del Fisioterapista nell’approccio multidisciplinare di quelle che sono i disequilibri dei carichi muscolari più semplicemente conosciuti come stanchezza fisica o poca resistenza al lavoro, sport, vita quotidiana; fatte salve, e accertate, le patologie di competenza medica specialistica, il più delle volte la sintomatologia è riconducibile ad un problema Biomeccanico Posturale spesso sottovalutato. Anche, e doverosamente, in trattamento multidisciplinare con il Medico Specialista è possibile valutare il paziente con la stessa metodologia con obbiettivo quello di integrare le terapie prescritte dal Medico competente concernenti patologie dell’apparato Locomotore quindi in campo Ortopedico, Neurologico, Fisiatrico, medico sportivo. La scelta di adottare questa nuova metodologia di indagine, e successivo intervento di rieducazione Biomeccanica, pone la condizione di eventuale intervento di altre figure professionali con lo scopo di restituire al paziente la piena autonomia di lavoro muscolare in ottica di raggiungimento del benessere fisico quotidiano sino allo sforzo muscolare intenso sportivo.